Fig.1: PRI 0205, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con scena di banchetto

Descrizione

Un breve listello liscio inquadra la figurazione che doveva svolgersi sull'alzata di coperchio del sarcofago, attualmente limitata a due sole figure frammentarie.
Si tratta di due inservienti vestiti di perizoma; il primo a sinistra versa il contenuto di un'anfora a corpo conico e con lunghe anse, in un recipiente a forma di cratereVaso da mensa con ampia imboccatura, destinato generalmente a mescolare acqua e vino nei banchetti. con orlo molto svasato; il secondo, di profilo verso sinistra, si china e sembra pronto a sollevare qualcosa.
Siamo di fronte, evidentemente, ad una scena di banchetto ove i due famuli sono impegnati l'uno ad allungare il vino con acqua calda o fredda, secondo il ben noto costume dei romani, l'altro ad attizzare il fuoco sotto il recipiente, ovvero a trasportare cibi (per una esegesi puntuale: P. Bozzini, Coperchi di sarcofago di Pretestato e S. Callisto, in RendPARA XLVIII, 1977, p. 335 ss.).
Se la redazione di questa scena si ripete in maniera piuttosto stereotipata (cfr. N. Himmelmann, Typologische Untersuchungen aus romischen Sarkophagreliefs des 3. Und 4. Jahrunderts n. Chr., Mainz 1973, p. 57 ss.), il frammento di Priscilla si differenzia per alcuni particolari come l'abbigliamento dei servi, la posizione del secondo, la forma dei recipienti.
A questa impostazione meno consueta fa riscontro una resa stilistica sciatta e piuttosto semplificata in cui solo il corpo del giovane a destra sembra avere un trattamento meno frettoloso.

Cronologia

non giudicabile

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Il frammento รจ stato restaurato nel 2010.

PRI 0205 altezza:18 larghezza:37 spessore:6

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Cratere
Vaso da mensa con ampia imboccatura, destinato generalmente a mescolare acqua e vino nei banchetti.

C.S. / B.M.