Fig.1: PRI 0207, Frammento di fronte di sarcofago con personaggio con rotolo

Descrizione

Parte centrale di una fronte di sarcofago con la raffigurazione del defunto, stante.
Questi, presumibilmente un personaggio maschile avvolto nella tunica e con il mantello sulle spalle, un lembo del quale scende lungo il fianco sinistro, è in posizione piuttosto anomala e stringe nella sinistra il rotolo chiuso. Ai suoi piedi, a destra, una capsaNella antica Roma, scatola per lo più cilindrica in cui venivano custoditi vari oggetti, soprattutto papiri e libri., cui poteva far riscontro, nell'altro lato, il fascio dei volumi, entrambi attributi di dottrina (T. Birt, Die Buchrolle in der Kunst. Archaologisch-antiquarische Untersuchungen zum antiken Buchwesen, Leipzig 1907, p. 40 ss.).
Per quanto si può arguire dai caratteri del pur esiguo frammento scarsamente illuminante, specie per la mancanza del volto della figura, sembra comunque di poter assegnare l'opera alla prima fase della produzione costantiniana, caratterizzata da rigidità della figura e plasticità astratta delle forme.

Cronologia

prima metà del IV secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Il frammento è stato restaurato nel 2010.

PRI 0207 altezza:23 larghezza:16 spessore:2

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Capsa
Nella antica Roma, scatola per lo più cilindrica in cui venivano custoditi vari oggetti, soprattutto papiri e libri.

C.S. / B.M.