Fig.1: PRI 0208, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con scena di banchetto

Descrizione

Frammento pertinente ad un'alzata di coperchio di sarcofago.
Vi si doveva sviluppare una scena di banchetto, attualmente limitata a un giovane famulusPersonaggio appartenente alla famiglia, ma di condizione sociale non libera. Servitore. (acefalo) in tunica esomideTunica costituita da un rettangolo di stoffa che lasciava la spalla e il fianco destro scoperti e si fissava con una fibula sulla spalla sinistra., accosciato e con le braccia protese verso il focolare su cui doveva essere posto il recipiente in cui formare la miscela di vino e acqua, secondo il ben noto costume dei romani (cfr. P. Bozzini, Coperchi di sarcofago di Pretestato e di S. Callisto, in Rendiconti PARA, XLVIII, 1977, p. 335 ss.).
Il rilievo si rivela piuttosto inconsistente nella figura della scena di banchetto, resa con pochi tratti sciatti ed estremamente semplificati. Per l'interpretazione della scena sono stati proposti differenti significati, dall'Eucarestia al banchetto delle anime nell'aldilà, al banchetto funerario terreno (cfr. A. Stuiber, Refrigerium interim. Die Vorstellungen vom Zwischenzustand und die frhuchristliche Grabeskunst, Bonn 1957, p. 126 ss.).

Cronologia

non giudicabile

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati, tranne il margine inferiore. Il frammento è stato restaurato nel 2010.

PRI 0208 altezza:16 larghezza:19 spessore:5

Bibliografia

Himmelmann 1973
N. Himmelmann, Typologische Untersuchungen aus römischen Sarkophagreliefs des 3. Und 4. Jahrunderts n. Chr., Mainz 1973.

Glossario

Tunica esomide
Tunica costituita da un rettangolo di stoffa che lasciava la spalla e il fianco destro scoperti e si fissava con una fibula sulla spalla sinistra.
Famulus
Personaggio appartenente alla famiglia, ma di condizione sociale non libera. Servitore.

C.S. / B.M.