Fig.1: PRI 0210, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con ritratto di defunto

Descrizione

Si tratta di un frammento di alzata di sarcofago con al centro il busto del defunto dinanzi al parapetasmaGrande telo di stoffa appesa tra gli spazi porticati per creare una cesura tra ambienti interni ed esterno. (in generale per il significato simbolico attribuitogli, in associazione con il ritratto del defunto, si veda: G. Becatti, Scavi di Ostia. VI. Edificio con opus sectile fuori Porta Marina, Roma 1969, p. 193 ss.; L. De Vita, Sculture di Palazzo Mattei. Sarcofagi con stagioni, in StMisc. 20, 1972, p. 59, n. 45).
Il lembo destro della cortina, ancora visibile, è sorretto da una figura femminile che indossa un chitoneTunica portata dagli antichi Greci, formata da un telo o panno lungo di lana raccolto in vita con una cintura e allacciato sulle spalle. senza maniche, stretto in vita da una cintura e formante un ampio e artificioso rimbocco. Acefala, la figura sorregge con la sinistra una lunga asta.
Il motivo del busto del defunto dinanzi al parapetasmaGrande telo di stoffa appesa tra gli spazi porticati per creare una cesura tra ambienti interni ed esterno., sostenuto lateralmente da due figure allegoriche in posizione speculare, è estremamente comune sia sulle casse, sia (ancor più) sulle alzate dei coperchi di sarcofagi urbani di III e inizi IV secolo; in stretta connessione con le più usuali figure di eroti (cfr. G. Koch, H. Sichtermann, Romische Sarkophage, Munchen 1982, p. 241) compaiono anche figure di Vittorie in uno schema iconografico costante o Menadi, come più verosimilmente in questo caso. Un confronto stilistico può essere istituito con: Museo Nazionale Romano. Le sculture, I,10,2, Roma 1988, n. 224 (M. Sapelli).

Cronologia

primo venticinquennio del IV secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Restaurato nel 2010.

PRI 0210 altezza:22 larghezza:22 spessore:3

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Parapetasma
Grande telo di stoffa appesa tra gli spazi porticati per creare una cesura tra ambienti interni ed esterno.
Chitone
Tunica portata dagli antichi Greci, formata da un telo o panno lungo di lana raccolto in vita con una cintura e allacciato sulle spalle.

C.S. / B.M.