Fig.1: PRI 0237, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con mostro marino

Descrizione

Frammento pertinente ad una porzione di alzata di coperchio di sarcofago, scolpito a leggero rilievo.
Rimane, in alto, un tratto del listello di definizione che, a sinistra, si risolve in un'ansa di tipo norico, probabilmente posta a delimitare una tabulaTavoletta quadrangolare in cui inserire l'iscrizione incisa o dipinta. Ansata: con ornamenti laterali a coda di rondine. Anepigrafe: senza incisione. inscriptionis centrale.
Della decorazione si conserva il muso, il collo e parte del corpo di un mostro marino che doveva evidentemente far parte di un corteo marino, come si vede su numerosi coperchi di sarcofago nel corso del III secolo (cfr. A. Rumpf, Die Meerwesen auf den antiken Sarkophagreliefs, V.1. Berlin 1939; per tipi simili cfr. P. Baldassarri, in Museo Nazionale Romano. Le sculture, I,10. I sarcofagi. Parte II, Roma 1988, nn. 26-27).

Cronologia

III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati, tranne lungo il margine superiore. Restaurato nel 2010.

PRI 0237 altezza:21 larghezza:32 spessore:2,5

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Tabula
Tavoletta quadrangolare in cui inserire l'iscrizione incisa o dipinta. Ansata: con ornamenti laterali a coda di rondine. Anepigrafe: senza incisione.

F.B. / B.M.