Fig.1: PRI 0346, Frammento di fronte di sarcofago con Vittoria

Descrizione

Rilievo probabilmente pertinente alla fronte di un sarcofago.
Sul frammento rimane solo parte del busto di una figura femminile panneggiata e alata.
L'ala sembra accuratamente evidenziata con resa calligrafica delle due file superiori di piume; il panneggio è costituito da un chitoneTunica portata dagli antichi Greci, formata da un telo o panno lungo di lana raccolto in vita con una cintura e allacciato sulle spalle. stretto al seno; il braccio destro è piegato e rivolto verso destra.
La figura è forse da interpretare come una Nike.
Per lo stato fortemente frammentario è difficile ricostruire il motivo decorativo e ipotizzare una datazione meno generica del III secolo.

Cronologia

III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Restaurato nel 2010.

PRI 0346 altezza:13 larghezza:25 spessore:6

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Chitone
Tunica portata dagli antichi Greci, formata da un telo o panno lungo di lana raccolto in vita con una cintura e allacciato sulle spalle.
Nike - Vittoria
Divinità-personificazione del concetto astratto di vittoria sia in guerra, sia nelle gare. Come portatrice di vittoria si può affiancare a tutte le altre divinità, ma è strettamente collegata con Zeus ed Atena. Iconograficamente è interpretata come un personaggio femminile alato, sempre abbigliato con vesti lunghe e con un attributo variabile che rappresenta il dono che essa porta al vincitore.

P.D.S. / B.M.