Fig.1: PRI 0349, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con eroti

Descrizione

Si tratta probabilmente del frammento di un fregio relativo ad una alzata di coperchio di sarcofago.
Rimane la parte inferiore dei corpi di due putti nudi: quello di sinistra è in primo piano e incede verso sinistra con le gambe divaricate: quella destra tesa e di prospetto, quella sinistra flessa e di profilo. L'erote di destra si dirige in senso opposto ed è in secondo piano, infatti è reso con un rilievo meno aggettante; anch'esso ha le gambe divaricate, ma entrambe flesse e di profilo. Alla sua gamba sinistra si sovrappone, ad incrocio, quella destra del primo putto.
Le membra grassocce e poco naturalistiche dei due putti sono contornate, nella parte interna delle cosce e sulla pancia, da solchi in negativo che accentuano lo scarso aggetto del rilievo; piccoli fori di trapano segnano l'ombelico.
La raffigurazione è probabilmente da contestualizzare in un fregio con motivi stagionali, con putti clipeofori e ghirlandofori. Il frammento si può forse inquadrare genericamente nell'ambito del III secolo per la resa del rilevo piatto e quasi disegnato e per il tema figurativo.

Cronologia

III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Il frammento è stato restaurato nel 2010.

PRI 0349 altezza:19 larghezza:24 spessore:3,5

Bibliografia

Inedito.

P.D.S. / B.M.