Fig.1: PRI 0368, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con mostri marini

Descrizione

Il reperto è pertinente ad una alza di coperchio di sarcofago.
Al di sotto di un listello liscio piuttosto aggettante che indica il margine superiore dell'alzata, si svolge un corteo di mostri marini, natanti verso sinistra su una superficie ad onde piuttosto schematizzate.
Si può supporre che secondo la consueta tipologia, diffusa soprattutto sulle alzate dei sarcofagi dal III all'inizio del V secolo, gli animali si articolassero in uno schema convergente verso il centro, generalmente occupato dalla tabulaTavoletta quadrangolare in cui inserire l'iscrizione incisa o dipinta. Ansata: con ornamenti laterali a coda di rondine. Anepigrafe: senza incisione.. Il primo a sinistra è un ippocampo seguito da un capro marino e da un grifo (?).
Tutti gli animali sono ritagliati contro il fondo della lastra con un profilo incisivo ma senza profondità. Hanno lunghe code sinuose terminanti con un motivo trilobo, pinne che sottolineano il punto di congiunzione tra la parte anteriore del corpo e quella terminale serpentiforme in forma di elementi vegetali e teste (ad eccezione del grifo) ben caratterizzate nei particolari.
Tali caratteristiche consentono di assimilare il frammento di Priscilla ad un sarcofago con NereidiPersonaggi della mitologia greca, ninfe marine, figlie di Nereo e della Oceanina Doride. Creature immortali e di natura benevola, costituivano il corteo del dio del mare Poseidone. Rappresentate come fanciulle con i capelli ornati di perle, a cavallo di delfini o altri esseri marini. di Cagliari i cui lati mostrano animali marini piuttosto simili (G. Pesce, Sarcofagi romani di Sardegna, Roma 1957, n.2, p. 2 ss, figg. 6-7).
Il confronto suggerisce anche per il nostro frammento una datazione alla fine del III secolo.

Cronologia

fine del III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo lungo i margini laterali. Restaurato nel 2010.

PRI 0368 altezza:20 larghezza:90 profondita:17

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Tabula
Tavoletta quadrangolare in cui inserire l'iscrizione incisa o dipinta. Ansata: con ornamenti laterali a coda di rondine. Anepigrafe: senza incisione.
Nereidi
Personaggi della mitologia greca, ninfe marine, figlie di Nereo e della Oceanina Doride. Creature immortali e di natura benevola, costituivano il corteo del dio del mare Poseidone. Rappresentate come fanciulle con i capelli ornati di perle, a cavallo di delfini o altri esseri marini.

C.S. / B.M.