Fig.1: PRI 0408, Frammento di coperchio di sarcofago a doppio spiovente

Descrizione

Il frammento è relativo ad un coperchio di sarcofago a doppio spiovente e angoli stondati con antefisse semicircolari al termine dei coppi che hanno sezione triangolare.
Le antefisse sono decorate a rilievo con un motivo a palmetta a sei lobi rivolti all'interno e desinenti a voluta.
Manca ogni plasticismo e l'effetto decorativo è affidato al chiaroscuro, per questo ci si può orientare solo genericamente nell'ambito del II-III secolo.
Probabilmente il coperchio fu fabbricato in relazione ad un sarcofago a lenòsdal greco, tinozza per la pigiatura dell'uva. cioè di forma svasata e a fianchi arrotondati.

Cronologia

II - III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo nella metà destra. Restaurato nel 2010.

PRI 0408 altezza:33 larghezza:58 profondita:64

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Lenòs
dal greco, tinozza per la pigiatura dell'uva.

P.D.S. / B.M.