Fig.1: PRI 0438, Frammento laterale di cassa di sarcofago con cesto di frutta

Descrizione

Si tratta di un fianco di sarcofago, occupato pressoché interamente dalla rappresentazione di un cesto vimineo di forma troncoconica, da cui fuoriescono frutti di forma circolare non individuabili.
La stessa resa stilistica senza alcun aggetto, anzi a brevi incisioni, conferma la destinazione ad una parte di secondaria importanza della decorazione.
Crateri o cesti di frutti rappresentano una filiazione diretta degli esemplari con personificazioni stagionali (cfr. P. Kranz, Die Jahreszeiten-Sarkophage, Berlin 1984, P. 132 SS; 177) e si trovano sia sulle fronti sia, in particolare, sui fianchi. Sul significato allegorico si veda: V. Macchioro, Il simbolismo nelle raffigurazioni sepolcrali romane. Studi di ermeneutica, in MemNapoli, 1, 1909, p. 82 ss.

Cronologia

fine del III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo lungo il margine inferiore. Restaurato nel 2010.

PRI 0438 altezza:40 larghezza:37 spessore:4,5

Bibliografia

Inedito.

C.S. / B.M.