Fig.1: PRI 0451, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con maschera acroteriale

Descrizione

Il frammento di maschera acroteriale è pertinente all'estremità sinistra di una alzata di coperchio di sarcofago.
Si tratta di una maschera giovanile, con il volto caratterizzato dal naso dritto e affilato, occhio con palpebra ben rilevata e folta capigliatura a brevi ciocche tortuose percorse da incisioni in superficie e chiaroscurate da profondi canaletti legati tra loro da ponticelli, tecnica in uso per alcuni decenni del III secolo (cfr. B. M. Felletti Maj, Considerazioni sull'arte del periodo tra Gallieno e la Tetrarchia, in Rivista di Archeologia Cristiana 52, 1976, p. 236 in part.).

Cronologia

III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Restaurato nel 2010.

PRI 0451 altezza:24 larghezza:25 spessore:3,8

Bibliografia

Inedito.

C.S. / B.M.