Fig.1: PRI 0455, Frammento di fronte di sarcofago con eroti stagionali

Descrizione

Il reperto conserva parte della fronte di un sarcofago, campito da quel che resta di due eroti gradienti in senso opposto, che sorreggono le estremità di una pesante ghirlanda.
Il festone, sormontato in alto da due nastri svolazzanti, è composto da foglie e frutti globulari, entrambi resi con scarsa naturalezza, ma con un marcato effetto coloristico, accentuato da profondi fori e solchi di trapano, che segnano nettamente le divisioni tra le infulae. Al contrario, i corpi degli eroti mostrano certa proporzione tra le parti anatomiche.
Il fregio, di fattura frettolosa ma di notevole effetto pittorico, risponde pienamente all'iconografia dei sarcofagi con figure ghirlandofore, che, nel corso del III secolo, e specialmente nella seconda metà di esso, si caratterizzano per una minore qualità stilistica rispetto a quelli del secolo precedente: M. Honrot, Stadtrömische Girlanden. Ein Versuch zur Entwicklungsgeschichte römischer Ornamentik, Wien 1971, passim.

Cronologia

seconda metà del III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Restaurato nel 2010.

PRI 0455 altezza:22,5 larghezza:34 spessore:4,7

Bibliografia

Inedito.

C.S. / B.M.