Fig.1: PRI 0478, Frammento di fronte di sarcofago con erote

Descrizione

Il reperto è probabilmente pertinente ad una fronte di sarcofago.
Si conservano le gambe paffute di un erote gradiente a destra, reso con un modellato piuttosto sommario e abbigliato con una lunga clamideMantello corto, affibbiato su una spalla o sul petto, che lasciava libero un braccio o entrambe le braccia, usato dagli antichi Greci e dai Romani. che scende dalle spalle fino ai piedi.
L'esiguità del frammento non permette di determinare con sicurezza la catagoria iconografica di appartenenza né la cronologia d'esecuzione.

Cronologia

non giudicabile

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati, tranne l'inferiore. Il frammento è stato restaurato nel 2010.

PRI 0478 altezza:13,5 larghezza:20,5 spessore:4,5

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Clamide
Mantello corto, affibbiato su una spalla o sul petto, che lasciava libero un braccio o entrambe le braccia, usato dagli antichi Greci e dai Romani.

C.S. / B.M.