Fig.1: PRI 0578, Frammento di fronte di sarcofago con erote

Descrizione

Un alto listello piatto conclude la cornice terminale della fronte di sarcofago, formata da astragaloModanatura, a forma di tondino o di listello, posta tra il fusto della colonna e il capitello, o tra il fusto e la base. con perline allungate e fuseruole tondeggianti e da un kyma lesbio trilobatoDecorazione intagliata costituita da archetti, più sottili e con parte superiore (lobo) sporgente, occupati all'interno, come nel kyma lesbio continuo da elementi lanceolati o più elaborati. Tra gli archetti si trova un "fiore", spesso su un sottile stelo..
Al di sotto rimane la testa e l'ala di un erote forse retrospiciente, con il volto largo ed eseguito in modo trascurato: gli occhi fortemente asimmetrici, il naso e la bocca con gli angoli punteggiati da fori di trapano praticati in modo impreciso. Altrettanto sommaria è la capigliatura a boccoli segnati sulla fronte da solchi e ai lati da fori di trapano.
Quest'ultimo è largamente impegnato anche nel kymation, mentre l'ala, caratterizzata da piume di diversa grandezza, ne è completamente esente.
Si tratta di un lavoro corrente attribuibile all'ultimo quarto del III secolo.

Cronologia

ultimo quarto del III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati, tranne lungo il margine superiore. Restaurato nel 2010.

PRI 0578 altezza:18 larghezza:15 spessore:8

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Astragalo
Modanatura, a forma di tondino o di listello, posta tra il fusto della colonna e il capitello, o tra il fusto e la base.
Kyma lesbio trilobato
Decorazione intagliata costituita da archetti, più sottili e con parte superiore (lobo) sporgente, occupati all'interno, come nel kyma lesbio continuo da elementi lanceolati o più elaborati. Tra gli archetti si trova un "fiore", spesso su un sottile stelo.

A.M.R. / B.M.