Fig.1: PRI 0580, Frammento di fronte di sarcofago con personaggio con rotolo

Descrizione

Il reperto, probabilmente pertinente ad una fronte di sarcofago, consiste in una figura femminile acefala, priva dei piedi, con il braccio destro piegato e gradiente verso destra.
Vestita di tunica e pallaCapo d’abbigliamento utilizzato dalle donne romane consistente in una sorta di mantello che si indossava uscendo di casa; un lembo di questo veniva portato anche sul capo. Corrispondeva al medesimo indumento indossato dagli uomini, chiamato pallium., la figura stringe il rotolo con la mano destra, priva delle dita.
Mancano elementi per l'identificazione del personaggio, mentre il trattamento abbastanza naturalistico del panneggio, movimentato da pieghe profonde e con accentuato contrasto chiaroscurale, consente di proporre una datazione ancora nell'ambito del III secolo.

Cronologia

III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Il frammento è stato restaurato nel 2010.

PRI 0580 altezza:23 larghezza:13 spessore:5

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Palla
Capo d’abbigliamento utilizzato dalle donne romane consistente in una sorta di mantello che si indossava uscendo di casa; un lembo di questo veniva portato anche sul capo. Corrispondeva al medesimo indumento indossato dagli uomini, chiamato pallium.

A.M.R. / B.M.