Fig.1: PRI 0667, Frammento di alzata di coperchio di sarcofago con delfini

Descrizione

Si tratta dell'estremità destra di una alzata di coperchio di sarcofago decorata originariamente da una teoria di delfini natanti in schiere contrapposte verso il centro, dove poteva essere collocata la tabulaTavoletta quadrangolare in cui inserire l'iscrizione incisa o dipinta. Ansata: con ornamenti laterali a coda di rondine. Anepigrafe: senza incisione. inscriptionis.
Di questo schema, molto diffuso sulle alzate di sarcofago fra III e IV secolo, rimangono in questo caso le sole code a terminazione trifida di due animali natanti verso sinistra su una superficie marina resa con brevi e sottili incisioni (A. RUMPF, Die Meerwesen auf den antiken Sarkophagreliefs, V.1. Berlin 1939).
La sommarietà del disegno e la resa nei soli contorni a rilievo negativo fanno proporre una datazione nel IV secolo.

Cronologia

IV secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo lungo i margini laterali. Restaurato nel 2010.

PRI 0667 altezza:33 larghezza:17 spessore:2

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Tabula
Tavoletta quadrangolare in cui inserire l'iscrizione incisa o dipinta. Ansata: con ornamenti laterali a coda di rondine. Anepigrafe: senza incisione.

C.S. / B.M.