Fig.1: PRI 0670, Frammento di fronte di sarcofago con ritratto in busto

Descrizione

Il reperto è pertinente ad una fronte di sarcofago.
Si conserva esclusivamente la rappresentazione del defunto al centro della fronte del sarcofago. Il personaggio è stato raffigurato frontale, indossa tunica e toga con ampia e rigida contabulatioPiega del vestito, panneggio. che copre quasi tutta la spalla sinistra. Le braccia sono ripiegate in avanti: la mano destra allunga li dita indice e medio sul volumenRotolo di papiro, volume, libro come breve opera intera o parte di essa chiuso, stretto nella mano sinistra (su questo attributo cfr. M. Jucher, Das Bild im Blatterkelch. Geschichte und Bedeutung einer römischen Portratform, Freiburg 1962, p. 142 ss.).
La mancanza della testa, quale elemento caratterizzante dal punto di vista cronologico, rende generica la datazione del pezzo, basata sulla resa accurata, ma metallica, delle vesti, sulla forma della contabulatioPiega del vestito, panneggio. e sulla presenza del trapano a tondino per separare le dita delle mani. Questi caratteri, uniti alla simbologia espressa dal defunto come homo spiritualis (cfr. H. I. Marrou, Mousikos aner. Etudes sur les scènes de la vie intellectuelle figurant sur les monuments funéraires romains, Grenoble 1938), consentono di inquadrare il frammento nella seconda metà del III secolo.

Cronologia

seconda metà del III secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Restaurato nel 2010.

PRI 0670 altezza:34 larghezza:30 spessore:4

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Contabulatio
Piega del vestito, panneggio.
Volumen
Rotolo di papiro, volume, libro come breve opera intera o parte di essa

C.S. / B.M.