Fig.1: PRI 0671, Frammento di fronte di sarcofago con ritratto in busto

Descrizione

Si tratta della parte centrale di una fronte di sarcofago con il busto del defunto in posizione rigidamente frontale. L'uomo indossa una tunica con lunghe maniche, elegantemente drappeggiata, sopra la quale porta la toga con ampia e rigida contabulatioPiega del vestito, panneggio. che riveste la spalla sinistra. Il braccio destro, parzialmente conservato, è piegato al gomito e la mano sembra sorreggere il panneggio.
Il busto poteva essere raffigurato dinanzi al parapetasmaGrande telo di stoffa appesa tra gli spazi porticati per creare una cesura tra ambienti interni ed esterno., come sembrerebbero suggerire brevi elementi riferibili ad una cortina, sulla destra del frammento: sia in un caso che nell'altro la rappresentazione doveva conferire un'ambientazione ultraterrena al ritratto (J. Hengmann, Untersuchungen zur Sepulkralsymbolik der späteren römischen Kaiserzeit, Munster 1973, p. 35ss.).
La resa molto accurata del rilievo (si noti la fattura della mano) e la forma della contabulatioPiega del vestito, panneggio., unitamente a una fredda impostazione di fondo, consentono di proporre per il pezzo una datazione nella prima metà del IV secolo.

Cronologia

prima metà del IV secolo

Manifattura

romana

Provenienza

Roma, dall'area delle catacombe di Priscilla

Rinvenimento

Scavi del 1890-1906

Materiale

marmo

Stato di Conservazione

Mutilo su tutti i lati. Restaurato nel 2010.

PRI 0671 altezza:24 larghezza:31 spessore:7

Bibliografia

Inedito.

Glossario

Contabulatio
Piega del vestito, panneggio.
Parapetasma
Grande telo di stoffa appesa tra gli spazi porticati per creare una cesura tra ambienti interni ed esterno.

C.S. / B.M.